"Baghdad Central" - Recensione In Anteprima Puntate 3 & 4. Disponibile Dal 25 Gennaio Su Sky E NOW TV

SERIE TV

23/01/2021 Release by andrea arcuri

In Sintesi

"Baghdad Central" - Recensione In Anteprima Puntate 3 & 4. Disponibile Dal 25 Gennaio Su Sky E NOW TV

La notizia

"Baghdad Central" - Recensione In Anteprima Puntate 3 & 4.

Disponibile Dal 25 Gennaio Su Sky E NOW TV

 

La serie "Baghdad Central" continua con gli episodi 3 e 4 che saranno visibili su Sky atlantic il 27 Gennaio 2021. Scopriremo nuovi dettagli sulla scomparsa di Sawsan, faremo la conoscenza di nuovi nemici e di possibili alleati. Mushsin Al-Khafaji non saprò di chi fidarsi ma dovrò lo stesso iniziare alleanze per scoprire la verità ma anche per scagionarsi dalle accuse infondate di far parte delle milizie. 

 

Nella terza puntata Muhsin Al-Khafaji è entrato nella tana del drago e si è impegnato ad aiutare Temple, anche se il suo vero motivo è trovare sua figlia Sawsan. Alla fine del secondo episodio, Candy era tenuta sotto stretta sorveglianza in un ospedale militare americano.

Ma l'azione in questo episodio inizia davvero quando Al-Khafaji visita la professoressa Rashid nella sua residenza e anche se non si capisce ancora bene quale sia il suo ruolo si può dire con certezza che sa qualcosa di Sawsan ma non rivela nulla. In un momento particolarmente concitato veniamo a conoscenza di una grande rivelazione. Tutto questo potrebbe sovraccaricare la situazione ma queste informazioni permettono al nostro protagonista di cambiare radicalmente alcune sue convinzioni e deve stare molto attento a non rivelare il suo gioco a nessuno. 

Un'altro personaggio che sta avendo molto importante è Frank Temple. Proprio in questa puntata si troverà protagonista di una scena molto importante e perfettamente costruita che ci permetterà di conoscerlo meglio facendo risaltare caratteristiche quali l'invadenza, il nervosismo e l'arroganza. Non possiamo certo dire che sono qualità positive ma dietro a tutto questo c'è il sentore che altro è in agguato e siamo desiderosi di scoprirlo.    

 

Il quarto episodio risulta essere molto narrativo. Un indizio porta Al-Khafaji in un rifugio di proprietà di Temple e inoltre lui crede di essere anche responsabile della morte dell'americano Kibbert. Altrove viene fuori una fotografia di Sanaa, Zahra ... e Sawsan insieme. Potrebbe essere un complotto che coinvolge le tre giovani donne? Una è morta, una è in custodia e l'altra in fuga. Nel frattempo il militare John Parodi scopre che Sawsan è la figlia di Al-Khafaji; non è detto che sia un suo alleato anche se gli offre un accordo.  

Ma che dire di Sawsan? In tutto questo sta portando avanti le sue ragioni incontrando Rashid che, a quanto pare, aveva aiutato lei e le sue amiche a entrare nella Green Zone. 

'Baghdad Central' si sta rivelando una serie avvincente che non perde mai la presa, mantenendo sempre una forte tensione e presa sullo spettatore. Trova nello scontro tra Parodi e Temple nuovi personaggi le cui storie si uniscono in modo efficace e tramite molti avvenimenti, questo porta ad un'ottima parte centrale della storia con questi due episodi. Inoltre non perde mai di vista il suo sottotesto politico cioè il punto di vista degli iracheni in contrasto con le altre forze in campo.  

Ci avviamo cosi ai due episodi conclusivi con tanto ancora da scoprire ma soprattutto con moltissime interessanti incognite da risolvere. 

Andrea Arcuri


Allegati:

news


23/03/2021

Always Publishing - Penny Reid - Motion. Il moto dei cuori

Always Publishing - Penny Reid - Motion. Il moto dei cuori

23/03/2021

SHAKALAB feat SUD SOUND SYSTEM e INOKI - PARASITE - il nuovo singolo disponibile da Venerdì 26 Marzo - il brano anticipa il nuovo album della band

SHAKALAB feat SUD SOUND SYSTEM e INOKI - PARASITE - il nuovo singolo disponibile da Venerdì 26 Marzo - il brano anticipa il nuovo album dell

23/03/2021

HIMORTA - LA CARTA DEL FUOCO. Il nuovo fumetto Dal 30 marzo disponibile in tutte le librerie e da oggi preordinabile in tutti gli store online

HIMORTA - LA CARTA DEL FUOCO. Il nuovo fumetto Dal 30 marzo disponibile in tutte le librerie e da oggi preordinabile in tutti gli store onl