MITO Milano 13 - 17 settembre - Programma 17 Settembre 2020

MITO Milano 13 - 17 settembre - Programma 17 Settembre 2020

TEATRO

16/09/2020 Release by Andrea Arcuri

In Sintesi

MITO Milano 13 - 17 settembre - Programma 17 Settembre 2020

La notizia

MITO SETTEMBREMUSICA 2020

SPIRITI

 

Debutta all’Elfo Puccini il nuovo spettacolo di danza in collaborazione con MilanOltre “Toccare – The White Dance” di Cristiana Kristal Rizzo con musiche di Rameau trascritte da Ruggero Laganà

 

Per i concerti pagine del Sette-Ottocento con Atalanta Fugiens e il Trio Debussy

 

Milano, giovedì 17 settembre

ZEITGEIST Teatro Dal Verme, ore 16.30

APPARIZIONI Teatro Delfino, ore 21

TOCCARE Teatro Elfo Puccini, ore 21 (replica venerdì 18 settembre, ore 21)

 

Due concerti e l’atteso appuntamento con la danza in collaborazione con MilanOltre per la tredicesima giornata di MITO SettembreMusica a Milano giovedì 17 settembre.

Si comincia alle ore 16.30 al Teatro Dal Verme, con l’orchestra Atalanta Fugiens diretta da Vanni Moretto, impegnata in “Zeitgeist”, in cui sono affiancate pagine di Haydn, Zingarelli, Mozart e Vanhal che descrivono lo spirito del loro tempo in modi nuovi e dirompenti.

Al Teatro Delfino invece, alle ore 21, concerto del Trio Debussy, storico ensemble cameristico italiano che presenta “Apparizioni”, con un brano di Clara Schumann intriso di nostalgia e il celeberrimo Trio “degli spettri” di Beethoven.

Sempre alle ore 21 ma al Teatro Elfo Puccini, in collaborazione con MilanOltre, debutta Toccare – the White Dance, nuova creazione che vede insieme la coreografa Cristina Kristal Rizzo e il compositore Ruggero Laganà. Il tema del toccare è al centro di una ricerca che indaga intimità, piacere e gesto fisico, dedicata alla ricerca di un sentire totale; per questo obiettivo il suono delle Pièces de clavecin di Rameau è stato moltiplicato, sposando il clavicembalo con altri strumenti e con l’elettronica.

 

Com’è ormai tradizione dei concerti di MITO SettembreMusica, le esecuzioni sono precedute da brevi introduzioni che, giovedì 17 settembre sono tenute da Enrico Correggia

(per “Zeitgeist”), da Luigi Marzola (“Apparizioni”) e da Gaia Varon (“Toccare”).

 

Secondo le normative in vigore, non sono previsti intervalli e la durata complessiva di ciascun concerto è di circa un’ora.

 

Seguono i programmi dettagliati e le informazioni sulla biglietteria.

 

ZEITGEIST Teatro Dal Verme, ore 16.30

(via San Giovanni sul Muro 2 – Posto unico numerato € 5)

Franz Joseph Haydn

Sinfonia in La maggiore Hob. I:64 “Tempora mutantur”

Niccolò Zingarelli

Sinfonia milanese n. 9 in Re minore

Wolfgang Amadeus Mozart

Minuetto dal Quartetto in Re minore K. 173

Jan Krtitel Vanhal

Sinfonia in Re minore

Atalanta Fugiens

Vanni Moretto, direttore

https://atalantafugiens.jimdofree.com/

C’è un momento, verso la seconda metà del Settecento, in cui lo “spirito del tempo” sembra spingere i compositori – sia giovani, come Haydn, e Vanhal, sia giovanissimi, come Mozart e Zingarelli – verso un nuovo modo d’intendere le tonalità minori, conferendo ad esse un tono sempre più dirompente e corrusco fornendo un modello prezioso sia al teatro d’opera di fine secolo sia al sinfonismo d’inizio Ottocento (Beethoven).

 

 

APPARIZIONI Teatro Delfino, ore 21

(piazza Piero Carnelli – Posto unico numerato € 3)

Clara Schumann

Trio in Sol minore op. 17

Ludwig van Beethoven

Trio in Re maggiore op. 70 n. 1 “degli spettri”

Trio Debussy

Piergiorgio Rosso, violino

Francesca Gosio, violoncello

Antonio Valentino, pianoforte

http://www.triodebussy.it/

La musica da camera del Classicismo e del Romanticismo rappresenta per la cultura occidentale uno dei momenti più alti di convivenza civile e dialogo: i temi di questo dialogo sono poi legati ai gusti e al sentire dei vari contesti ed epoche, allo stile degli autori e alle loro convinzioni, speranze, ossessioni, come si può ascoltare accostando il Trio op. 17 di Clara Schumann al Trio op. 71 n. 1 che per le atmosfere soffuse e irreali del suo secondo movimento, Largo assai, si è guadagnato l’appellativo di “Trio degli spettri”.

 

 

TOCCARE THE WHITE DANCE Teatro Elfo Puccini, ore 21 – replica venerdì 18 settembre, ore 21

(Corso Buenos Aires 33 - Posto unico numerato € 10)

PRIMA NAZIONALE

PRIMA ESECUZIONE MUSICALE ASSOLUTA

Coreografia Cristina Kristal Rizzo

Danza Annamaria Ajmone, Sara Sguotti, Jari Boldrini, Cristina Kristal Rizzo

Musiche di Jean-Philippe Rameau trascritte da Ruggero Laganà

Commissione di MITO SettembreMusica

Ruggero Laganà, clavicembalo

Antonella Bini, flauti

Elio Marchesini, percussioni

Light design e direzione tecnica Gianni Staropoli

Creative Producer Silvia Albanese

Produzione: TIR Danza

Coproduzione:  Torinodanza Festival - MITO SettembreMusica - MilanOltre Festival

https://www.milanoltre.org/

The White Dance è una nuova opera che vede insieme la coreografa Cristina Kristal Rizzo e il compositore e clavicembalista Ruggero Laganà. Il tema del toccare è al centro di una ricerca che indaga intimità, piacere, gesto fisico dedicato alla ricerca di un sentire totale. Per questo il suono delle Pièces de clavecin di Rameau (sommo autore del tardo barocco francese) è stato moltiplicato, sposando il clavicembalo con altri strumenti e con l’elettronica.

 

 

MITO SettembreMusica, con la presidenza di Anna Gastel e la direzione artistica di Nicola Campogrande, gode del contributo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ed è realizzato da I Pomeriggi Musicali di Milano e Fondazione per la Cultura Torino, grazie all’impegno economico delle due Città, all’indispensabile partnership con Intesa Sanpaolo – attuata sin dalla prima edizione –, al sostegno di Compagnia di San Paolo e degli sponsor IrenPirelliFondazione Fiera Milano e al contributo di Fondazione CRT.

 

 

Biglietteria

online su www.ticketone.it

 

Teatro Dal Verme

via San Giovanni sul Muro 2 - 20121 Milano

tel. +39.02.87905201 biglietteriamito@ipomeriggi.it

Orari di apertura: martedì-sabato 11.00-19.00

 

Se ancora disponibili, i biglietti saranno messi in vendita anche il giorno del concerto, a partire da 60 minuti prima dell’inizio presso la biglietteria della relativa sede.


Allegati:

news


22/09/2020

LOUS AND THE YAKUZA è tornata con il nuovo singolo "AMIGO", attualmente in radio e digitale. Il brano anticipa l'album d'esordio "GORE", in uscita il 16 ottobre.

LOUS AND THE YAKUZA è tornata con il nuovo singolo "AMIGO", attualmente in radio e digitale. Il brano anticipa l'album d'esordio "GORE", in

22/09/2020

SERYO - ANNUNCIA IL PRIMO SINGOLO : C'È POSTA PER TE, FUORI IL 25 SETTEMBRE, DISPONIBILE PRESAVE/PREORDER

SERYO - ANNUNCIA IL PRIMO SINGOLO "C'È POSTA PER TE", FUORI IL 25 SETTEMBRE, DISPONIBILE PRESAVE/PREORDER

22/09/2020

Preparati alla Milano Fashion Week con Infinity

Preparati alla Milano Fashion Week con Infinity