Hiking nei alpi albanesi

Hiking nei alpi albanesi

Albania

10/03/2020 Release by Living Albania

In Sintesi

Hai mai pensato di poter scivolare attraverso ripidi canyon, facendo un'escursione nel cuore delle montagne dell’Albania?

La notizia

<h2>Tour di 4 giorni delle Alpi Albanesi: cosa include</h2>

<h3>La straordinaria bellezza delle Alpi Albanesi</h3>

Tutti coloro che amano la natura non potranno fare a meno di rimanere estasiati dall’incantevole paesaggio delle Alpi Albanesi. Il panorama alpino è una parte cruciale dell’identità paesaggistica di questo paese. Piccoli villaggi arroccati tra le rocce, fiumi, cascate, laghi, profonde valli e montagne alte e ripide. Gli albanesi le chiamano Prokletije, Bjeshkët e Namuna o Alpet Shqiptare – qualunque sia il nome usato, ne vanno molto orgogliosi. Sì, perché la catena montuosa delle Alpi Dinariche, costituite da roccia calcarea, si estende fra l’Albania, il Montenegro e il Kosovo. Ma la vetta più alta dell’intera catena, la Cresta del Lago (Maja Jezercë, 2694 m slm) si trova in territorio albanese, nel distretto Nord di Scutari.

<h3>I laghi di montagna nelle Alpi Albanesi e la tradizione rurale</h3>

Qui il turismo si è sviluppato solo negli ultimi anni, attraverso la formula dell’ospitalità diffusa e delle guest house. Gli abitanti sono davvero accoglienti e gentili, l’aria è incontaminata, il cibo è davvero a chilometro zero. Ci troviamo infatti molto lontani dalle città. L’economia locale si basa sull’agricoltura e la maggior parte dei piatti che assaggerai proviene da piccoli orti e allevamenti della zona. Durante questo tour ti verrà dunque servito cibo tradizionale, formaggi ovini e caprini, miele, marmellate, carni, zuppe e prodotti freschi del sottobosco.

<h4>1° giorno: Lago di Koman Albania</h4>

Partiamo da Tirana al mattino presto (ore 5) per dirigerci a nord verso il lago Koman. Dopo aver attraversato la costa settentrionale del paese, lasciamo il mare per dirigerci nell’interno. Costeggiando il meraviglioso Lago di Scutari, in circa tre ore complessive di viaggio da Tirana, raggiungiamo il molo di partenza del traghetto che percorre il fiume Drin e si congiunge al Lago di Koman. Impieghiamo il resto della mattina per raggiungere Fierza, un piccolo villaggio molto antico, situato sulle sponde del lago. Qui saremo ospitati a dormire da una famiglia locale, che ci apre le porte della sua casa e della sua cucina! Durante il pomeriggio, ci aspettano le emozioni dell'esperienza in kayak e l'esplorazione del lago Koman.

<h4>2 ° giorno: Valbona Albania</h4>

Dopo la colazione, rimontiamo sui nostri mezzi per il trasferimento da Fierza a Valbona. In circa quarantacinque minuti, passando per il villaggio di Bajram Curri, l'eroe nazionale che ha combattuto contro gli ottomani in difesa dell'identità albanese, arriviamo a Valbona. Ci fermiamo per il pranzo, prima di intraprendere la nostra escursione verso Kukaj. Si tratta di una zona rurale e montuosa ricca di storia e tradizioni situata nei dintorni di Valbona. A Kukaj potremo osservare molto da vicino lo stile di vita tradizionale della popolazione locale.

<h4>3° Giorno: Theth Albania</h4>

Il terzo giorno si apre all'insegna di un piccolo trekking sulle Alpi Albanesi. Proviamo l'ebbrezza di percorrere un tratto delle antiche vie di comunicazione locali. Seguendo parte dell'antico percorso che si utilizzava per raggiungere Scutari dalle montagne (in ben due giorni di cammino!), da Valbona raggiungeremo Theth. Percorrendo questo sentiero attraverseremo la parte più antica del villaggio, dove gli abitanti vivono nelle loro tipiche casi sviluppate verso l'alto, per contenere le abbondanti nevicate. Si tratta di dimore vecchie almeno un secolo, che assomigliano a torri di pietra. La Kulla, o Lock in Tower, è il simbolo storico più famoso di queste architetture. Ti accorgerai presto che Theth in Albania è un luogo unico, che ci stupirà con la sua natura, storia e tradizione uniche. Da qui abbiamo anche una vista spettacolare sulla lunga valle rocciosa che si unisce alla fresca foresta. Una visione tranquilla e rilassante, di cui potrai godere comodamente seduto presso alcuni dei caffè tradizionali del posto.

<h4>4° giorno: la cascata di Gurnas e la città di Scutari</h4>

Dopo la colazione a Theth, ci muoviamo per la visita alla Cascata di Gurnas. In circa quarantacinque minuti a piedi dal centro del paese raggiungiamo un luogo incantevole. Ci troviamo nel Parco Nazionale di Theth, un'area protetta, e chi lo desidera, tempo permettendo, potrà fare il bagno nelle acque cristalline della Cascata di Gurnas. Rientrati a Theth in tarda mattinata, guidando per circa tre ore raggiungiamo Scutari, la più grande città del nord dell'Albania. Qui avrai la possibilità di visitare l'antico castello e le numerose moschee e cattedrali, ma anche di sfruttare il tempo libero a disposizione per fare shopping nel centro città, prima di rientrare a Tirana in serata.

Quota:
€. 435


INCLUSO:
• 3 notti in Guesthouse (lago di Koman, Valbona & Theth)
• 3 colazioni, 3 pranzi, 3 cene
• Trasporto con auto o minivan
• Guida 
• Biglietto traghetto & Kayaking


Allegati:

news


11/03/2020

Tour al Lago di Koman e a Theth

Un'esperienza unica nel Nord Albania.

11/03/2020

Natura e storia: alla scoperta di Theth e Scutari

Due giornate nel Nord tra la natura incontaminata e la cultura e la tradizione albanese.