Tele Gian Galeazzo

Tele Gian Galeazzo

Esperienze lavorative

21/05/2018 Release by Sergio

In Sintesi

Io al lavoro dovevo sistemare i pacchi che arrivavano mettendoli nel magazzino e quando arrivavano i clienti dovevo consegnarglieli.

La notizia

Durante lo stage presso Tele Gian Galeazzo dovevo sistemare i pacchi che arrivavano mettendoli nel magazzino e quando arrivavano i clienti dovevo consegnarglieli. Controllare i prodotti del sito dell’azienda everificarne se erano ancora disponibili ed in seguito aggiungere quelli nuovi, una volta finito dovevo fare delle Brochure o volantini da mettere nelle caselle postali o da dare nei supermercati da far si che nonostante le spese per farle fare avremmo potuto acquisirenuovi clienti, dopodiché aprire e giorno dopo giorno migliorare un sito che il datore avevaintenzione di fare.

Nel caso c’era bisogno aiutavo anche nelle riparazioni comeinstallazioni di sistemi operativo piuttosto che sostituire qualche parte del Computer, Hardisk, scheda madre o scheda video.

Una giornata è entrato un signore e siccome che ilmio collega era occupato con un altro cliente le ho chiesto io di cosa aveva bisogno, il signore parlava in inglese e voleva sapere come accedere all’area C.
Quindi sempre in inglese gli ho spiegato come doveva fare per poter accedere verso il centro acquistando ilpermesso per un giorno.

Un altro episodio è stato quando è entrata una ragazza spiegando che mentre stava facendo gli aggiornamenti, lei aveva spento il computer e da li molte funzioni nonandavano più. Siamo riusciti a sistemarlo dopo quasi una settimana perché il problema consisteva nel bios probabilmente era andato in conflitto.
Abbiamo dovuto ordinarne uno nuovo e impostarlo attraverso un apparecchio che si collega al Computer ed in seguitosaldarlo sulla scheda madre.

Una volta siamo andati io e il datore di lavoro a fare un assistenza a domicilio ad uncliente. Dovevamo mettere una tv in camera da letto e far arrivare il cavo. Siamo entrati eabbiamo montato la tv su un mobile in camera da letto dopodiché con la colla caldaabbiamo attaccato il filo dell’antenna lungo la finestra e abbiamo raggiunto la televisione,lavoro ottimo e per lo più non si vedeva nemmeno il cavo passante.


Allegati:

Sergio Merlotti news


21/05/2018

GAROO!

Ho lavorato solo a siti di agenzia di viaggio, tranne uno, che si occupava di corsi sulla sicurezza che in seguito ha acquistato...

18/05/2018

Technology Hub

Venerdì 18 Maggio io e la mia classe siamo andati alla fiera “Technology Hub” presso Fiera Milano city accompagnati da due nostri docenti..