L'agricoltura idroponica

L'agricoltura idroponica

Coltivazioni fuori dal suolo

01/11/2017 Release by Agricoltura 2.0

In Sintesi

Per coltivazione idroponica s’intende una delle tecniche di coltivazione fuori suolo: la terra è sostituita da un substrato inerte...

La notizia

Per coltivazione idroponica s’intende una delle tecniche di coltivazione fuori suolo: la terra è sostituita da un substrato inerte (argilla espansa, perlite, vermiculite, fibra di cocco, lana di roccia, zeolite, ecc.).

La pianta viene irrigata con una soluzione nutritiva composta dall’acqua e dai composti (per lo più inorganici) necessari ad apportare tutti gli elementi indispensabili alla normale nutrizione. La tecnica è altrimenti conosciuta con il termine di idrocoltura.


Allegati:

news


01/01/2018

La scoperta che può trasformare l’industria del vino canadese

Sebbene il Canada sia la patria dei vini premiata a livello internazionale, gli inverni freddi e la breve stagione di crescita sono...

12/12/2017

Gli ingegneri hanno creato le piante che illuminano

L’illuminazione delle piante nanobiotiche potrebbe sostituire, un giorno, l’illuminazione elettrica

03/12/2017

Capannoni industriali dismessi

Come riutilizzare i capannoni industriali dismessi per un'attività di business ecologica e redditizia